Prodotti scaldasole vanno bene per celiaci?

I prodotti Fattoria Scaldasole non contengono glutine, ad eccezione di quelli che riportano in etichetta la dicitura «contiene glutine».
Dalla fine del 2012 Fattoria Scaldasole ha ottenuto per i suoi Yogurt senza la glutine il marchio Spiga Barrata, rilasciato dalla Associazione Italiana Celiachia, che certifica gli alimenti privi di glutine.
Su tutti gli Yogurt quindi è presente il logo della Spiga Barrata e dal 2013 l’elenco dei prodotti con questo marchio sono presenti nel Prontuario Celiachia.

.
ombra-pagina-paragrafo

A cosa è dovuto il prezzo più elevato dei vostri prodotti?

I prodotti biologici costano mediamente un po’ di più perché mediamente la produzione costa di più a causa dei costi più elevati delle materie prime biologiche.  Senza l’utilizzo di sostanze chimiche, infatti, la resa dei raccolti è inevitabilmente minore e richiede più manodopera.
Infine, l’elevata percentuale di frutta biologica presente nei nostri yogurt (mediamente dal 9% al 14%) e  l’arricchimento in Calcio nella linea Teddi sono altri elementi che contribuiscono all’elevata qualità e di conseguenza alla formazione del prezzo dei nostri prodotti.
ombra-pagina-paragrafo

Informazioni sulla raccolta differenziata del vasetto.

Fattoria Scaldasole è da sempre attenta alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda; siamo costantemente alla ricerca di nuove soluzioni per le nostre confezioni, con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale delle nostre attività, diffondendo la cultura del riciclo e della raccolta differenziata. I nostri vasetti di yogurt da 250g, 400g e 500g sono composti da due parti: il vaso interno in plastica e l’involucro esterno in carta: dopo aver consumato uno di questi prodotti puoi separare tutte le componenti e destinare rispettivamente il barattolo alla raccolta differenziata della plastica, l’involucro esterno a quella della carta e, infine, la capsula di copertura, debitamente pulita, alla raccolta dell’alluminio.
ombra-pagina-paragrafo

Da dove proviene il latte che utilizzate?

Il latte impiegato proviene esclusivamente da allevamenti biologici e/o biodinamici, nei quali le mucche ricevono un’alimentazione a base di prodotti biologici ottenuti senza l’impiego di pesticidi, diserbanti chimici o Ogm, e nei quali il benessere degli animali è fondamentale. L’origine geografica è italiana ma sono possibili forniture provenienti comunque dal territorio Europeo.

.
ombra-pagina-paragrafo

Che cosa vuol dire Biologico?

L’Agricoltura Biologica è quella che tende ad armonizzare il rapporto tra le esigenze dell’uomo e quelle dell’ecosistema, promuovendo coltivazioni in cui non vengano utilizzati elementi chimici, essendo il loro abuso alla base dell’impoverimento del terreno e, di conseguenza, dei prodotti da esso generati. Lo scopo è quello di ottenere prodotti alimentari di elevata qualità. L’idea di base è la fertilità intrinseca del suolo che va stimolata nel rispetto dell’ecosistema, così da aumentare le rese e la resistenza alle malattie.
ombra-pagina-paragrafo

Cosa vuol dire Biodinamico?

Proposta nel 1924 dagli studi del dottor Rudolf Steiner, il principio fondamentale della Agricoltura Biodinamica è attivare la vita nella terra in modo che le sostanze presenti possano essere liberate ed assimilate dalle piante nella misura a esse necessaria. L’ agricoltura biodinamica non è soltanto un metodo da applicare a terreni, piante e animali, ma è un modo di pensare e di agire che conduce ogni essere alla congiunzione con l’universo. Solo così è possibile preservare e migliorare la fertilità della terra e rendere sane le piante e gli animali, in modo che possano autonomamente resistere alle malattie e ai parassiti, producendo in questo modo alimenti di qualità e sanità più alta possibile. Per maggiori informazioni consulta il sito www.demeter.it

.
ombra-pagina-paragrafo

Sono a dieta: i vostri prodotti vanno bene?

Spesso si confonde il termine “biologico” con “dietetico”: se segui un particolare regime dietetico il nostro consiglio è quello di consultare sempre uno specialista prima di assumere i nostri prodotti. In ogni caso lo Yogurt in generale ha un contenuto energetico mediamente limitato, che si aggira intorno alle 50Kcal/100g per un nostro yogurt Naturale e 80Kcal/100g per un nostro yogurt alla Frutta e può essere considerato quindi un alimento leggero e povero di grassi (la linea Yogurt Magri ne contiene lo 0,8%).
ombra-pagina-paragrafo

Da che età posso dare lo yogurt teddi?

In generale lo yogurt come alimento è consigliato dopo svezzamento, quindi dai 7 mesi in poi. Ti consigliamo per maggiore informazioni di chiedere consigli al tuo Pediatra di fiducia, che segue da vicino lo sviluppo fisiologico del tuo bimbo. Lo Yogurt della linea TEDDI è stato pensato per dare al tuo bambino ciò di cui ha bisogno per crescere, latte, calcio e proteine.

.
ombra-pagina-paragrafo